Contenuto principale

Finanziamenti regionali per 1 milione di euro. Candidature fino a esaurimento budget

tirocinanteÈ stato riaperto lo scorso 15 luglio il bando regionale che consente di ottenere contributi per attivare tirocini (obbligatori e non obbligatori) finalizzati all'accesso alle professioni ordinistiche.

Si tratta di un contributo - che ammonta ad 1 milione di euro totali - da erogare in diverse misure, che possono oscillare dalla copertura parziale a quella totale del rimborso spese forfettario previsto per il tirocinante.

Dal momento che il bando si inserisce nell'ambito del progetto Giovanisì, saranno finanziati stage rivolti ai giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni. I finanziamenti, infatti, provengono dal capitolo 2016 del fondo europeo POR FSE e sono finalizzati a tirocini di orientamento e formazione, di inserimento e di reinserimento lavorativo e ai praticantati.

Le richieste di ammissione, presentabili già da metà luglio da parte del soggetto ospitante, saranno accettate fino ad esaurimento budget.

Le candidature per ottenere i contributi regionali si effettuano esclusivamente online, attraverso il sito di Sviluppo Toscana (società in house della Regione)

Per ulterioti informazioni e dettagli è possibile rivolgersi all'infopoint Giovanisì, chiamando il numero verde 800.098.719 oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.